Biaggi per ora al di sopra delle sue attese

Biaggi per ora al di sopra delle sue attese

Il piede fa ancora male, ma il dolore sembra essere sopportabile

Inizia il weekend di Portimao, l’ultimo del Mondiale Superbike 2011. Le prime prove del venerdì hanno permesso a Max Biaggi di riprendere confidenza con la sua Aprilia RSV4 e verificare le condizioni del piede fratturato al Nurburgring. Il responso è, per il momento, positivo: Max avverte dolore e qualche volta prende il “folle” ma è intenzionato a proseguire, abituando il piede alla nuova condizione. Il cinque volte campione mondiale si è concentrato sul setting della moto compiendo uscite da pochi giri, proprio per non affaticare il piede ferito e ritornare gradualmente al ritmo della WSBK. Il quinto tempo finale, colto nella sessione pomeridiana, è ampiamente soddisfacente, come non manca di evidenziare Max: “Il quinto tempo finale è ampiamente al di sopra delle mie attese, considerando le tre gare saltate ed il dolore al piede. Ho trovato più di una volta il folle, proprio per il dolore concentrato nel punto di contatto con la leva che mi impedisce di essere deciso. Oggi mi sono limitato a uscite di 4-5 giri, poi inizio a faticare, ma è giusto abituare gradualmente il piede per iniziare poi a spingere domani. La pista è una delle più fisiche del Mondiale, questo non aiuta, ma è anche una delle più belle: ci tengo a fare bene”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Max Biaggi
Articolo di tipo Ultime notizie