"Porte aperte" al box Honda ad Imola

I possessori di moto e scooter della Casa giapponese potranno seguire da vicino Rea e Aoyama

Il prossimo weekend si correrà la seconda gara stagionale del Mondiale Superbike 2012, presso l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola e Honda ha in serbo una sorpresa che farà felici gli appassionati della Casa dell’ala giapponese. Tutti i possessori di una moto o di uno scooter Honda, infatti, potranno entrare nel box di Jonathan Rea e Hiroshi Aoyama e assistere dal vivo alle operazioni di preparazione delle moto, vivendo cosi una giornata indimenticabile. Per partecipare all’evento sarà sufficiente aver acquistato un biglietto per l’area paddock e far vedere il libretto di circolazione della propria moto all’addetto presente all’ingresso del box oppure allo stand “Honda in the City” situato all’interno del Village SBK, ricevendo in cambio un pass che consentirà di entrare nel box Honda World Superbike Team per tutto il weekend di gara, cioè da venerdi 30 marzo fino a domenia 1 aprile, giorno in cui si terranno le due manche di gara del Campionato Superbike. Ovviamente sarà possibile visitare il box solo per un tempo limitato, che verrà stabilito in base all’affluenza al box. L’iniziativa segue un evento che, in particolare ad Imola, ha sempre riscosso un grande successo; giovedi 29 marzo, infatti, il paddock rimarrà aperto per consentire a tutti gli appassionati, non solo Honda, di seguire da vicino le operazioni di montaggio delle moto e di assemblamento del box, il tutto davvero a pochi metri di distanza, cosa che gli appassionati hanno sempre mostrato di gradire.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Jonathan Rea , Hiroshi Aoyama
Articolo di tipo Ultime notizie