Piloti Aprilia soddisfatti della prima fila di Donington

Piloti Aprilia soddisfatti della prima fila di Donington

Sykes li ha staccati in Superpole, ma Guintoli e Laverty sanno che quello che conta è domani

Le premesse del weekend di Donington sono state rispettate nella Superpole andata in scena oggi. I due piloti del Team Aprilia Racing, squadra Campione del Mondo in carica, hanno messo in pista una strategia perfetta, che ha permesso a Sylvain Guintoli di guadagnare la seconda casella in griglia per le gare di domani, mentre il compagno di squadra Eugene Laverty ha chiuso al terzo posto e partirà in prima fila per la nona gara consecutiva. Un risultato arrivato al termine di due giornate diametralmente opposte: la pioggia di ieri ha limitato il lavoro del Team di Noale, mentre oggi con un meteo primaverile le squadre hanno accelerato il ritmo per recuperare il terreno perduto in termini di setting e test sulle diverse opzioni di pneumatico. L’ultima sessione di libere prima della Superpole ha visto Laverty quarto e Guintoli quinto, autori di molti giri per verificare il passo di gara. In Superpole 1 entrambi i piloti Aprilia hanno ottenuto la top-12 senza utilizzare la gomma posteriore da qualifica, a dimostrazione del buon lavoro svolto nelle sessioni precedenti. Discorso diverso in Superpole 2, dove i distacchi ridotti tra i primi hanno fatto scegliere sia a Guintoli che a Laverty di utilizzare la prima delle due gomme morbide a disposizione. Sylvain ha ottenuto il secondo tempo, immediatamente seguito dal compagno di squadra. Nella lotta per le prime tre file, la Superpole 3, gli unici tre piloti a poter vantare ancora una gomma da qualifica erano proprio Guintoli e Laverty oltre a Tom Sykes. La classifica finale vede infatti il capoclassifica Guintoli conquistare il secondo posto, dietro a Sykes, con la prima fila completata dal terzo tempo di Eugene Laverty. Per Sylvain si tratta del miglior risultato in Superpole con Aprilia, dopo il terzo posto di Monza, mentre Laverty dimostra una costanza micidiale con la sua nona prima fila consecutiva. Sylvain Guintoli: "Ho spinto veramente forte nell’ultima sessione di Superpole, avevo un buon feeling e sapevo di poter fare bene. Purtroppo nel giro buono ho commesso qualche piccolo errore negli ultimi due settori, lasciando sull’asfalto qualche decimo, ma credo che anche con un giro perfetto sarebbe stato difficile battere lo specialista Sykes. Partire davanti è importante, specialmente qui, ed è bello vedere che le Aprilia sono veloci anche su un tracciato movimentato come Donington". Eugene Laverty: "Sono veramente felice di questa prima fila, perché qui a Donington ci sono almeno cinque piloti con un passo di gara simile. E’ quindi importantissimo partire davanti, viste anche le caratteristiche del tracciato che rendono impegnativi i sorpassi. Sono contento anche di continuare la striscia positiva di risultati in Superpole, è un grande segnale di costanza e testimonia lo stato di forma mio e della RSV4".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Donington Park
Circuito Donington Park
Piloti Eugene Laverty , Sylvain Guintoli
Articolo di tipo Ultime notizie