Guintoli: "La pole a Monza ha un grande valore!"

Per il portacolori del Liberty Racing questa è la prima Superpole della carriera

Guintoli:
Grande soddisfazione per il Team Effenbert Liberty Racing che ieri a Monza, in occasione del quarto round del Mondiale SBK, ha raggiunto l’obiettivo più arduo: la pole! Provvidenziale è stata la pioggia che ha bagnato il tracciato, infatti solo la condizione umida della pista avrebbe permesso alle moto spinte dal bicilindrico bolognese di sopperire al gap velocistico sofferto nei confronti dei missili a 4 cilindri. Ma, la pioggia in sé non era l’unico elemento indispensabile per arpionare la Superpole, infatti su una pista in queste condizioni, è emersa la classe cristallina del pilota francese Sylvain Guintoli che ha saputo capitalizzare la favorevole condizione meteo. Sylvain infatti ha osato giocando il tutto per tutto, prima analizzando il tracciato e dopo studiando la miglior strategia di gomme, afferrando un risultato dove sulla carta non godeva certo del favore dei pronostici. Guintoli sigla quindi la sua prima pole position proprio nella tana del lupo, laddove Kawasaki, BMW, Aprilia e Honda l’hanno sempre fatta da padroni. Dunque, Guintoli, dopo il primo e secondo posto rispettivamente in gara 1 e 2 ad Assen, oggi sullo storico circuito di Monza, partirà primo, supportato e spinto da tutta la compagine ceca, segnalandosi come il team Ducati più in forma del momento. Guintoli ha segnato il suo miglior tempo in 1’54”276 rifilando, è proprio il caso di dire, oltre mezzo secondo a Tom Sykes e addirittura oltre un secondo e mezzo a Marco Melandri. Settima posizione per il ceco Jakub Smrž che ha centrato comunque l’obiettivo di stare nei primi 10. Il francese Maxime Berger chiude con il 19° crono la fantastica giornate del Team Effenbert Liberty Racing. Sylvain Guintoli: "Sono molto orgoglioso del risultato, è la mia prima pole in carriera e ottenerla qui a Monza con la Ducati ha un valore ancora maggiore! Ringrazio la squadra, ingegneri e meccanici, che mi hanno supportato e con i quali abbiamo saputo studiare e sfruttare al meglio la nostra strategia. Abbiamo consapevolmente preso dei rischi, ma alla fine il risultato ha ripagato pienamente i nostri sforzi. Sono molto soddisfatto della moto, stiamo lavorando intensamente e questa è la direzione giusta".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Sylvain Guintoli
Articolo di tipo Ultime notizie