Paddock aperto al pubblico il giovedì di Imola

Paddock aperto al pubblico il giovedì di Imola

Gli appassionati potranno partecipare la Paddock Show e alle sessioni di autografi

Come da tradizione ormai consolidata del Campionato Mondiale FIM Superbike, la tre giorni di prove e gare sarà preceduta da un evento che, in particolare ad Imola, ha sempre riscosso un grandissimo successo. Giovedì 29 marzo il paddock dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari sarà aperto, con entrata libera, per tutti gli appassionati, che avranno la possibilità di vedere i campioni della SBK sul palco del Paddock Show, intervistati da D.J. Ringo e Giovanni Di Pillo, che saranno poi disponibili per firmare autografi e poster. Ci sarà anche l’occasione di vedere all’opera i team, impegnati nell’allestimento finale del box e nel montaggio delle moto, il tutto davvero a pochi metri di distanza, cosa che gli appassionati hanno sempre mostrato di gradire e che solo la SBK offre per quel che riguarda i grandi eventi motoristici mondiali. Un momento di grande festa che “lancia” il weekend sportivo vero e proprio e scalda il motore dello spettacolo che dalle prime prove del venerdì si sposterà sulla pista ma anche nel centro di Imola. Nelle serate di venerdì 30 e sabato 31 marzo, infatti, Piazza Matteotti ospiterà una serie di eventi con denominatore comune la SBK e il mondo dei motori. Dalla proiezione di Roadway for Africa, al Motoraduno, alla presenza dei piloti della SBK, fino ad uno show di proiezione riguardante naturalmente la SBK. E poi mostre, musica, esposizione di auto e moto, storiche, il tutto per rendere ancora più indimenticabile l’arrivo della SBK ad Imola. Un attesa che si sta facendo sempre più incandescente, come dimostra la prevendita dei biglietti che sta confermando quanto il pubblico degli appassionati sia pronto ad affollare tribune e paddock dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Articolo di tipo Ultime notizie