Nuovo intervento alla gamba per Leon Haslam

Nuovo intervento alla gamba per Leon Haslam

L'incidente di ieri non ha peggiorato la situazione, ma deve farsi rimuovere alcune viti

Il violento highside di cui è stato vittima ieri, durante gara 2 del Mondiale Superbike a Silverstone, fortunatamente non ha peggiorato le condizioni della gamba sinistra di Leon Haslam, quella che si era fratturato in maniera scomposta ed esposta durante il weekend di Assen. Vedendolo rimanere a terra dopo l'incidente, si era temuto che ci potessero essere dei nuovi problemi per il pilota della Honda, ma gli accertamenti a cui è stato sottoposto al Centro Medico del tracciato britannico hanno scongiurato questa eventualità. Tuttavia, la settimana prossima Leon dovrà sottoporsi ad un nuovo intervento chirurgico, che però era previsto da tempo, con lo scopo di rimuovere alcune delle viti che erano state inserite nella sua gamba dopo l'incidente avvenuto in Olanda. Poi avrà a disposizione un mese per cercare di recuperare il 100% della forma, visto la SBK tornerà in pista al Nurburgring nel weekend dell'1 settembre. "La gamba fa ancora un po' male e questa settimana mi dovrò operare di nuovo per la rimozione di alcune viti. Poi il mese di riposo che abbiamo a disposizione mi farà sicuramente bene per presentarmi al meglio in Germania" ha spiegato.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Silverstone
Circuito Silverstone
Piloti Leon Haslam
Articolo di tipo Ultime notizie