Mosca, Libere 1: Melandri parte con il piede giusto

Mosca, Libere 1: Melandri parte con il piede giusto

Il pilota della BMW precede Giugliano e Sykes. Quarto un ottimo Checa con la Ducati

Lo scorso anno il weekend di Mosca era stato decisamente favorevole per Marco Melandri, che aveva conquistato la vetta della classifica iridata della Superbike sul suolo russo, e bisogna dire che anche quest'anno il portacolori della BMW ha iniziato con il piede giusto. Il ravennate ha piazzato la sua S1000RR davanti a tutti nella prima sessione di prove libere, realizzando nel finale un crono di 1'36"101, grazie al quale è saltato di 71 millesimi davanti all'Aprilia RSV4 di Davide Giugliano, rimasto a lungo in vetta alla classifica, confermandosi in grande spolvero dopo il podio conquistato ad Imola. Terzo tempo per il leader della classifica iridata Tom Sykes, che ha chiuso distanziato di poco più di tre decimi con la sua Kawasaki. La vera sorpresa di questa mattinata è alle sue spalle, con Carlos Checa che è riuscito ad arrampicarsi fino al quarto posto con la Ducati, pagando appena quattro decimi. Evidentemente il lavoro fatto nei tre giorni di test a Misano sembra iniziare a dare i suoi frutti sulla 1199 Panigale. La top five si completa con l'altra Kawasaki di Loris Baz, davanti all'Aprilia di Michel Fabrizio e all'altra BMW di Chaz Davies. Inizia in salita invece il weekend delle Aprilia ufficiali, con Eugene Laverty che ha chiuso ottavo e l'ex leader iridato Sylvain Guintoli 14esimo. Il francese è arrivato a Mosca fresco di una lussazione ad una spalla e almeno è riuscito a mettere insieme quasi 20 giri, anche se con un gap pesante. Dopo la buona prova di Jonathan Rea ad Imola, oggi invece hanno faticato parecchio le due Honda, con il britannico che ha chiuso decimo, giusto davanti alla Suzuki di Leon Camier ed alla moto gemella di Leon Haslam. Indietro anche la seconda Ducati di Ayrton Badovini, 14esimo. Infine, inizia con il 17esimo crono l'esordio in SBK di Lorenzo Savadori, che però ha girato ad 1"4 dalla ZX-10R di Federico Sandi.

World Superbike - Moscow Raceway - Libere 1

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Marco Melandri
Articolo di tipo Ultime notizie