Melandri vuole chiudere in bellezza a Magny-Cours

Melandri vuole chiudere in bellezza a Magny-Cours

Il ravennate non è ancora al 100% dopo il botto di Portimao, ma è pronto a dare battaglia

A Portimao ha preso una brutta botta, venendo colpito su un fianco dalla ruota anteriore di Chaz Davies, ma Marco Melandri non è un tipo arrendevole e quindi questo fine settimana tornerà in sella alla sua BMW S1000RR per il round conclusivo del Mondiale Superbike, a Magny-Cours. Il pilota ravvenate sta recuperando dalle contusioni e dalle incrinature delle costole rimediate in Portogallo e, anche se ormai il titolo sembra un miraggio, con 38,5 punti da recuperare su Max Biaggi, Marco si recherà in Francia voglioso di provare a fare un grande risultato. "Dopo Portimao, ho passato il tempo a riposarmi per per recuperare dall'infortunio. Sento ancora un po' di dolore, ma mi sento meglio ogni giorno e non vedo l'ora di arrivare a Magny-Cours. Le ultime due gare sono state molto difficili, ma ora me li sono messi alle spalle e sono motivato a tornare a lottare" ha detto Melandri. "Mi piace il circuito di Magny-Cours, l'anno scorso ci ho corso per la prima volta e ho disputato due ottime gare. E' un circuito difficile, ma interessante, che offre una combinazione di tutto. Non è stato facile trovare il miglior modo per frenare, specialmente nelle curve lente, ma poi ci sono riuscito e sono stato abbastanza veloce" ha aggiunto. "Alla fine quindi mi sono divertito molto e questo è il mio obiettivo anche per quest'anno. Voglio solo pensare a finire questa stazione facendo il massimo ed ottenendo i migliori risultati possibili" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Marco Melandri
Articolo di tipo Ultime notizie