Max Biaggi salta anche Magny-Cours

Max Biaggi salta anche Magny-Cours

La frattura non si è ancora rinsaldata, quindi con il Mondiale andato è meglio non rischiare

Max Biaggi si è dovuto arrendere e alzare bandiera bianca anche per la trasferta di Magny-Cours del Mondiale Superbike. Gli ultimi controlli effettuati oggi hanno evidenziato che la frattura scomposta del metatarso del piede sinistro non si è ancora rinsaldata, mostrando un quadro praticamente identico a quello della visita a cui si è sottoposto la scorsa settimana ad Imola. Il "Corsaro", dunque, vedrà salire a tre il conteggio delle gare consecutive a cui non riuscirà a prendere parte. Oltre appunto ad Imola, Max ha dovuto rinunciare anche alle due manche del Nurburgring, dove si era infortunato nel corso delle prove del venerdì. "Io avrei voluto essere a Magny Cours, così come ci tenevo a correre ad Imola. L’essere giunto sul circuito al giovedì per tentare ogni possibile soluzione lo conferma, anche se purtroppo mi sono dovuto arrendere all’evidenza medica. E la stessa cosa è accaduta in vista di Magny Cours, un appuntamento troppo vicino per sperare di recuperare" ha spiegato Biaggi. "Purtroppo questo infortunio esige un tempo di guarigione che mal si concilia con i miei desideri. Ora ce la metterò tutta per proseguire il percorso di recupero e chiudere al meglio la stagione nell’appuntamento di Portimao". Le attenzioni dell’Aprilia Alitalia Racing Team si concentrano così sulla RSV4 numero 2 condotta da Leon Camier. Il pilota inglese punta a continuare sulla buona strada intrapresa ad Imola, quando ha conquistato il podio giungendo terzo in gara 2.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Max Biaggi
Articolo di tipo Ultime notizie