Biaggi furioso: "Sandi mi ha deluso"

Il pilota dell'Aprilia ha preso malissimo la separazione dal suo storico capotecnico

Biaggi furioso:
Con la prima giornata dei test di Portimao del Mondiale Superbike, Max Biaggi ha iniziato la sua nuova vita in Aprilia, senza il fido Giovanni Sandi al suo fianco e con l'arrivo di Enrico Folegnani nella nuova veste di capotecnico della sua RSV4. Dopo aver concluso i lavori in pista con la quarta prestazione, il "Corsaro" si è sfogato nei confronti di Sandi, raccontando di essere rimasto molto deluso dalla sua scelta di emigrare in MotoGp per seguire la CRT della Ioda Racing che sarà portata in gara da Danilo Petrucci. "Sandi mi ha deluso dal lato umano. Sapevo che c'erano dei problemi e ho fatto quello che potevo per provare a sanare i contrasti con l'azienda. Fosse stato un problema di soldi ci avrei pensato io direttamente, tenevo tantissimo a lui e a tutta la squadra": così si è sfogato Max con la Gazzetta dello Sport. Dunque, la rottura tra Sandi e la Casa di Noale non è stata causata dal mancato accordo economico. Stando a quanto ha rivelato il pilota romano, il tecnico avrebbe chiesto una RSV4 ufficiale per il figlio Federico: "Purtroppo si è comportato da papà tifoso invece che da professionista".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Max Biaggi
Articolo di tipo Ultime notizie