Lussazione della spalla sinistra per David Salom

Lussazione della spalla sinistra per David Salom

Lo spagnolo del Team Pedercini è caduto alla Parabolica in gara 1 prima della bandiera rossa

Tempo decisamente instabile ieri a Monza per il quarto round del campionato Mondiale Superbike. A seguito dei risultati ottenuti nelle qualifiche, David Salom partiva dalla quarta fila dello schieramento di partenza, mentre Leandro Mercado dalla sesta. In gara 1 la pista era solo in parte asciutta, ma tutti i piloti decidevano di utilizzare pneumatici slick. La partenza di Salom non era molto buona. Il pilota spagnolo transitava nei primi giri in ventesima posizione mentre Mercado era diciottesimo. Nel corso del terzo giro ricominciava a piovere ed alla curva "parabolica" Salom cadeva così come Hopkins e Gadea. La gara veniva interrotta con la bandiera rossa e Salom veniva portato in Clinica Mobile e successivamente all'ospedale di Monza. David riportava una lussazione alla spalla sinistra e veniva dichiarato non idoneo a gareggiare nella seconda manche. Il pilota spagnolo tornava in seguito nel box del team Pedercini, ma non prendeva parte alla seconda gara. A causa delle precarie condizioni la Direzione gara decideva di cancellare la prima manche. Gara 2 partiva dopo ben tre giri di ricognizione. Mercado partiva molto bene e si inseriva in un gruppo di otto piloti che combattevano per la zona punti. Dopo soli otto giri la pioggia riprendeva a cadere e la Direzione di gara decideva di sospendere definitivamente la gara con la bandiera rossa e di assegnare la metà del punteggio. Tati Mercado terminava così in sedicesima posizione, ad un passo dalla zona punti. David Salom: "E' stata una giornata davvero sfortunata per me oggi. Nel corso del terzo giro della prima gara sono caduto alla curva parabolica e mi sono lussato la spalla sinistra. Era appena iniziato a piovere ed io mi sono ritrovato improvvisamente a terra nella sabbia della via di fuga. Spero di poter tornare a correre la settimana prossima a Donington". Tati Mercado: "Due gare molto corte quelle odierne. La prima è appena iniziata mentre la seconda è stata interrotta con la bandiera rossa dopo soli otto giri. Sono soddisfatto per gara due in quanto ho trovato un buon feeling con l'avantreno e perché ho lottato in un gruppo di otto piloti per tutta la gara. Le condizioni della pista erano davvero difficili e due curve erano completamente bagnate. Sono partito guidando con attenzione ma dopo pochi giri ho trovato un buon ritmo ed ho chiuso al sedicesimo posto. Voglio ringraziare la mia squadra per il loro grande supporto in un weekend difficile".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti David Salom
Articolo di tipo Ultime notizie