Camier lotta contro il tempo per essere ad Assen

Camier lotta contro il tempo per essere ad Assen

Il pilota della Crescent Suzuki sta cercando un recupero lampo dall'intervento della settimana scorsa

Dopo l'intervento chirurgico al ginocchio a cui è stato sottoposto venerdì scorso in Spagna, Leon Camier ha dato il via ad una vera e propria corsa contro il tempo per provare a recuperare in tempo per il terzo appuntamento stagionale del Mondiale Superbike, previsto per la settimana prossima ad Assen. Al portacolori della Crescent Suzuki è stata completata un'opeazione di pulizia, resasi necessaria dopo la caduta avvenuta nella prima giornata di prove del weekend di Motorland Aragon, nella quale aveva riportato una brutta ferita proprio all'altezza del ginocchio. Dopo due giorni in osservazione, il pilota britannico ha fatto ritorno a casa, dove ha già iniziato un programma di riabilitazione decisamente intensivo, volto a velocizzare il più possibile i tempi di recupero. Al momento Leon non riesce ancora a camminare senza l'ausilio di un tutore e l'articolazione è in grado di muoversi solo al 40%, anche se le condizioni sono in costante miglioramento ed il rischio di infezioni pare ormai scongiurato. La settimana prossima verrà fatto nuovamente il punto della situazione con una visita di controllo specialistica, che dovrà portare ad una decisione definitiva circa la sua partecipazione al fine settimana olandese.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Leon Camier
Articolo di tipo Ultime notizie