Le Ducati faticano anche al Nurburgring

Le Ducati faticano anche al Nurburgring

Nonostante la Superpole di Badovini, alla fine è arrivato solo un settimo posto come miglior risultato

Alti e bassi per il team SBK Ducati Alstare al Nürburgring, dove questo weekend si è svolto il decimo round del Campionato Mondiale Superbike. Dopo aver ottenuto la pole ieri, Ayrton Badovini ha concluso le due gare di oggi in settima e nona posizione, Carlos Checa invece ha terminato entrambe le gare al decimo posto. Ayrton Badovini: "Purtroppo nella prima gara ho perso troppo terreno subito nei primi giri e mi hanno passato in tanti. Ho fatto fatica e anche qualche errore. Per gara 2 abbiamo fatto una piccolo modifica alla moto ed ho deciso di affrontarla con un’altra mentalità, con più tranquillità e meno tensione. Ha funzionato e sono riuscito a mantenere un passo costante, giro dopo giro. Sono contento perchè al di là della posizione finale, settimo, l’importante è che sono riuscito a colmare il gap fra me ed i leader. Tutto sommato è stato un weekend positivo, uno dei più belli che abbiamo fatto". Carlos Checa: "Che posso dire, il risultato finale dice tutto. Abbiamo cambiato qualcosa fra la prima e seconda manche ma non ha fatto tanta differenza. Faccio fatica a trovare l’equilibrio giusto con la moto. Diversamente da Misano, che è andato bene come test, qui abbiamo avuto delle difficoltà. Ho perso un po’ della confidenza che invece avevo a Misano. Abbiamo fatto dei cambiamenti qui, ma forse non sono riuscito ad interpretarli bene. Il team ha lavorato comunque molto bene e spero che riusciamo a trovare un set-up migliore, che ci permetta a fare qualcosa in piu’ nelle prossime gare".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Carlos Checa , Ayrton Badovini
Articolo di tipo Ultime notizie