Laverty: "Voglio battere Biaggi in pista"

Il pilota della Yamaha spera che Max rientri a Portimao per dare più valore al suo terzo posto

Laverty:
Il buon weekend di Magny-Cours, dove in gara 1 si è piazzato al quinto posto, tornando poi sul podio in gara 2, ha permesso ad Eugene Laverty di andare ad occupare il terzo posto nella classifica iridata della Superbike. Ovviamente questo è un risultato che deve riempire di orgoglio il pilota britannico che, all'esordio nella classe regina delle derivate di serie, è stato capace di adattarsi molto rapidamente a questa nuova realtà, conquistando anche una strepitosa doppietta ad Imola. A macchiare questo bel quadro però secondo il buon Eugene c'è l'assenza forzata di Max Biaggi nelle ultime tre gare: il portacolori della Yamaha avrebbe infatti preferito riuscire a sorpassare il "Corsaro" battagliando in pista, piuttosto che approfittando del suo infortunio. Un concetto che ha ribadito anche al termine del weekend francese, spiegando che la sua speranza è che il rivale dell'Aprilia possa rientrare a Portimao, per potersi giocare il podio iridato ad armi pari: "E' stato bello tornare sul podio e sono molto contento di essere salito al terzo posto in campionato. Tuttavia, spero che Max possa rientrare a Portimao, perchè voglio guadagnarmi il terzo posto lottando in pista con lui".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Max Biaggi , Eugene Laverty
Articolo di tipo Ultime notizie