La Ducati Alstare lotta contro le malattie neurologiche

La Ducati Alstare lotta contro le malattie neurologiche

In occasione della gara di Monza del Mondiale SBK ci sarà la bella iniziativa "Never Give Up"

La gara di Monza, quarto round del Campionato Mondiale Superbike, in programma sabato 11 e domenica 12 maggio, vedrà un simbolico ma significativo momento di incontro tra Ducati e il Team SBK Ducati Alstare, e la “Fondazione Il Bene”, impegnata nella solidarietà ed assistenza alle persone affette da malattie neurologiche rare e neuroimmuni. Sabato mattina, alle ore 11.15, tra le due sessioni di prove che precedono la Superpole, il Team SBK Ducati Alstare e i suoi due piloti, Carlos Checa e Ayrton Badovini, sul palco del Paddock Show, incontreranno lo staff della Fondazione Il Bene, per la consegna simbolica del celebre motto “Never Give Up”, da sempre stimolo e credo per la casa motociclistica di Borgo Panigale. Il marchio verrà quindi riprodotto su una T-Shirt appositamente realizzata dalla Fondazione Il Bene e venduta al pubblico di Monza. Un corner dedicato verrà allestito nel villaggio SBK, dove il grande pubblico della Superbike potrà acquistare l’esclusiva T-Shirt (disegnata per l’occasione dal celebre vignettista “Matitaccia”) per contribuire alla raccolta fondi destinata alle attività della Fondazione. Per l’occasione le 1199 Panigale del Team SBK Ducati Alstare esporranno il logo “Il Bene” sulle carene durante il weekend di gara. Il Team SBK Ducati Alstare, da sempre vicino alla “Fondazione Il Bene”, approfitterà della gara di Monza per dare supporto e visibilità al delicato e importante problema delle malattie neurologiche rare e neuroimmuni, che, purtroppo affliggono molte persone, condizionandone la vita. Molti tra i piloti della SBK, non solo i portacolori del Team SBK Ducati Alstare, appoggeranno l’iniziativa, personalizzando e autografando le T-Shirt e mettendosi a disposizione della Fondazione per le attività di comunicazione e PR durante il weekend di gara. La “Fondazione il Bene”, costituita nel settembre 2011, persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale a beneficio di persone affette da malattie neurologiche rare e neuroimmuni. La Fondazione promuove lo sviluppo delle attività di ricerca scientifica di interesse sociale nel campo delle neuroscienze, con particolare attenzione alle malattie neurologiche rare e neuroimmuni, proponendo anche attività nei settori della assistenza sociale, sociosanitaria e sanitaria, rivolte a persone in situazione di svantaggio, in quanto affette da malattie neurologiche rare e neuroimmuni. La Fondazione si propone quale ideale e naturale punto di riferimento per la prosecuzione e lo sviluppo del lavoro di ricerca, assistenza e cura svolto dal dott. Fabrizio Salvi, responsabile del “Centro Il BeNe per la diagnosi e cura delle malattie neurologiche rare e neuroimmuni”, e dai suoi collaboratori, presso l’Ospedale Bellaria dell’Azienda USL di Bologna. Il Centro il BeNe ha come modus operandi la “presa in carico” del paziente sin dalla diagnosi e il coinvolgimento di altre discipline oltre a quelle neurologiche. In tutto questo l’incontro con Ducati e con il Team Alstare, generato anche dalla passione motociclistica del Dott. Salvi, vede la ricerca di un percorso comune che proprio nella casa motociclistica di Borgo Panigale e nel colorito paddock della Superbike, trova un percorso parallelo e molto simile sia come metodo (la moto/il paziente al centro, attorno al quale ognuno lavora con la sua competenza per un obiettivo comune: vincere), sia come "stile" (ovvero il celebre motto "Never Give Up") per lottare e credere sempre nei propri ideali accettando il confronto e superando ogni tipo di ostacolo. Due sfide decisamente diverse ma dove solo la costanza e la forza di volontà, unite alla competenza e alla ricerca, possono portare al raggiungimento del risultato. L’appuntamento è quindi a Monza, con i piloti SBK e le moto del Team SBK Ducati Alstare, al gazebo dedicato alla “Fondazione Il Bene”, strategicamente ubicato nel Villaggio SBK, per garantire appoggio e solidarietà a quanti lottano, combattono e fanno ricerche per migliorare la vita delle persone affette di queste malattie.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Carlos Checa , Ayrton Badovini
Articolo di tipo Ultime notizie