La BMW offre un contratto da 800.000 euro a Checa!

La BMW offre un contratto da 800.000 euro a Checa!

Lo spagnolo ha tempo fino a sabato per pensarci

L'accusa di truffa e frode fiscale rivolta a Genesio Bevilacqua, dalle quali comunque si è già difeso con le unghie, potrebbe aver aperto uno scenario di mercato veramente clamoroso: la BMW starebbe infatti provando a rubare il Campione del Mondo Superbike alla Ducati Althea. Il pilota spagnolo ha ribadito più volte la sua intenzione di rimanere con il team di Civita Castellana anche nella prossima stagione, ma la trattativa per il rinnovo non è ancora andata in porto, in quanto Checa vorrebbe legarsi direttamente alla Casa di Borgo Panigale (che ne farebbe anche il collaudatore della GP12 di MotoGp), ma al momento sembra esserci ancora un po' di distanza a livello economico. Ed ecco che in questo scenario ha fatto irruzione la BMW, offrendo a Checa un contratto da 800.000 euro per la prossima stagione. Il problema è che Carlos avrà pochissimo tempo per prendere una decisione: la Casa bavarese ha fissato per sabato la deadline, quindi nell'arco di pochi giorni sapremo qualcosa. Se il pilota iberico dovesse accettare, nei test collettivi di martedì potrebbe già salire in sella alla S1000RR, che probabilmente sarebbe quella della squadra ufficiale, che quindi si ritroverebbe per le mani un "dream team" di cui farà parte sicuramente anche Marco Melandri. In questo caso a rimetterci sarebbe Leon Haslam, che sarebbe "parcheggiato" alla BMW Motorrad Italia, dove andrebbe a fare coppia con Ayrton Badovini. Per il pilota britannico comunque potrebbe anche non essere una situazione troppo negativa, visto che in questa stagione le moto del team di casa nostra sono state spesso e volentieri davanti a quelle ufficiali.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Carlos Checa
Articolo di tipo Ultime notizie