L'Aprilia ufficializza l'ingaggio di Guintoli per il 2013

L'Aprilia ufficializza l'ingaggio di Guintoli per il 2013

Sarà il francese l'erede di Max Biaggi in sella alla RSV4 del factory team della Casa di Noale

La notizia ormai era certa, ma nella serata di oggi è arrivata anche l'ufficialità: sarà Sylvain Guintoli a raccogliere l'eredità di Max Biaggi in sella all'Aprilia RSV4 ufficiale, andando ad affiancare il confermato Eugene Laverty all'interno del factory team della Casa di Noale. La firma è arrivata questa mattina, dopo due giorni di test piuttosto positivi a Jerez de la Frontera, nei quali ha dimostrato di poter trovare rapidamente il feeling con la quattro cilindri veneta, stampando subito dei tempi interessanti, dopo aver corso con il bicilindrico della Ducati nelle ultime due stagioni e difeso anche i colori della Suzuki in precedenza. "Sono felicissimo, specialmente perché il feeling con la RSV4 è stato buono fin dai primi metri. Poter salire in sella alla moto campione del mondo è per me una grande opportunità, una delle più importanti nella mia carriera. Credo che il potenziale della moto sia altissimo, come ha dimostrato in questi ultimi anni, e sono convinto che potrò togliermi delle belle soddisfazioni" sono state le prime parole a caldo di Guintoli, che viene da un campionato chiuso al settimo posto con tre vittorie. "Sylvain è un grande acquisto, ci tenevamo ad averlo nel nostro team e la sua ottima prima presa di contatto con la RSV4, nei test in corso a Jerez, ci ha confortato. Un pilota subito veloce e di grande sostanza. Con Laverty formerà una coppia temibile. Ora ci prepariamo per lanuova stagione, abbiamo la moto campione del mondo e due piloti che possonosempre puntare ai massimi risultati, credo che ci divertiremo" ha aggiunto Gigi Dall'Igna, direttore di Aprilia Racing.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Sylvain Guintoli
Articolo di tipo Ultime notizie