Hopkins: "Ad Imola quasi al 100% della condizione"

Dopo l'infortunio di Phillip Island, l'americano è ottimista in vista del suo rientro

Hopkins:
John Hopkins è ottimista riguardo al suo rientro nel Mondiale Superbike, previsto per Imola. Il pilota americano, che è stato costretto a saltare la gara di apertura a Phillip Island a causa di una frattura alla mano destra rimediata nel corso dei test, è piuttosto convinto di poter arrivare sulle rive del santerno vicino al 100% della forma fisica. "Un aggiornamento sul mio recupero: i movimenti e la forza della mano progrediscono molto bene. L'aspettativa è di essere vicini al 100% per il weekend di Imola" ha spiegato "Hopper", utilizzando il suo profilo ufficiale su Twitter. Il portacolori della Crescent Suzuki spera quindi di potersi finalmente mettere alle spalle i problemi fisici che hanno tormentato gli ultimi anni della sua carriera, facendogli perdere in volata il British Superbike nel 2011, ma soprattutto costringendolo a farsi amputare l'anulare della mano destra ad inizio 2012.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti John Hopkins
Articolo di tipo Ultime notizie