Il pilota di casa Shane Turpin wild card al Miller

Il pilota di casa Shane Turpin wild card al Miller

Il veterano di Salt Lake City sarà in sella ad una Ducati 1198R della Boulder Motor Sports

Quest'anno ci sarà anche un pilota locale tra le wild card che parteciperanno alla gara del Miller Motorsports Park del Mondiale Superbike. La FIM ha infatti accettato la domanda d'iscrizione di Shane Turpin, pilota nativo proprio di Salt Lake City, che si presenterà al via con una Ducati 1198R preparata dalla Boulder Motor Sports. Parliamo di un pilota non più giovanissimo, ormai sulla scena delle gare americane dagli anni '90. Al suo attivo ha dei buoni risultati (ma non eclatanti) nelle serie AMA, sia in Superbike che in Supersport. Tuttavia, è un pilota particolarmente veloce sul Miller, pista che conosce come le sue tasche, essendo anche tra gli istruttori della Yamaha Champions Riding School. "Sono estremamente onorato di essere stato accettato come wild card per la gara del Mondiale Superbike al Miller Motorsport Park. E' la mia pista di casa e la conosco davvero come le mie tasche. Inoltre ormai sono tre anni che corro per la Boulder Motor Sports e con i ragazzi mi sento veramente a casa: mi hanno sempre dato tutto quello che mi serve per guidare al meglio. E' da fine febbraio che abbiamo iniziato i test in vista della gara del Memorial Day, quindi speriamo di riuscire a fare bene" ha detto Turpin.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Articolo di tipo Ultime notizie