Il Liberty Racing conferma il suo rientro in Germania

Il Liberty Racing conferma il suo rientro in Germania

Saranno al via tutte e tre le Ducati 1198R: oltre a Smrz e Berger c'è anche McCormick

Il mondiale SBK mette in scena la dodicesima tappa 2012 scendendo in pista nel weekend del 9 settembre sul tracciato del Nürburgring, un circuito che solo a pronunciarne il nome mette i brividi agli appassionati del motor sport. Certo non si tratta della mitica Nordschleife, anche detta “inferno verde”, capace di scrivere intere pagine della storia motoristica mondiale ma del nuovo Nürburgring, lo stesso che ospita con cadenza biennale anche la F1. Il Team Liberty Racing si ripresenta affamato di risultati dopo aver riorganizzato le proprie risorse umane, tecniche e logistiche, sfruttando a tal fine le settimane successive al round di Silverstone e scegliendo coscientemente, non avendo purtroppo pressanti esigenze di classifica, di non prendere parte al Gp di Mosca appena conclusosi. Decisione questa che non ha riguardato solo la volontà di concludere al meglio la stagione 2012, ma con grande lungimiranza ha permesso al management del Team di gettare concretamente la basi per la pianificazione in vista del 2013. Una pausa dunque di riflessione e organizzazione, settimane di intensi lavori, di inventario e controllo generale anche del materiale tecnico a disposizione, che fa dunque giungere la squadra alle soglie del Gp di Germania con spirito ancor più determinato e la volontà di affilare le armi in vista degli ultimi tre round stagionali. In pista a tenere alti i colori di Effenbert ci saranno il ceco Kuba Smrž, terzo in Gara 2 nel round di Silverstone ed autore della Superpole a Salt Lake City e Silverstone, il francese Maxime Berger leader per lungo tempo in gara 1 della prova ceca di Brno e il rientrante, a tempo pieno, Brett McCormick. Il giovanissimo canadese dopo aver saggiato le sue condizioni fisiche a inizio agosto a Silverstone, dopo la lunga assenza causata dal brutto infortunio riportato ad Assen e dalla lunga convalescenza che ne è seguita, dopo un mese di allenamento con la sua Effenbert Bike da motocross, è pronto per ributtarsi nella mischia della Sbk e mettere il suo sigillo a questo 2012 in attesa di un 2013 che si preannuncia per lui come l’anno del riscatto. Il Team Liberty si avvicina dunque alla tappa tedesca di inizio settembre con il chiaro intento di confermarsi come la squadra Ducati più competitiva e dopo il podio a Silverstone, tutto lo staff italo-ceco perseguirà con tenacia l’obiettivo di ripetere e perché no migliorare i risultati fin qui ottenuti. A motivare ulteriormente il Liberty Racing c’è il ricordo del recente passato proprio sul tracciato teutonico. Nel 2011, infatti, il Nurburgring ospitò un’edizione bagnatissima del Gp di Germania Sbk, ma le avverse condizioni meteo non impedirono al Team Liberty Racing di ben figurare, arrivando a conquistare un’indimenticata doppietta con entrambe i propri piloti sul podio, che regalarono secondo e terzo posto, proprio sotto il diluvio.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Jakub Smrz , Maxime Berger , Brett McCormick
Articolo di tipo Ultime notizie