Il futuro di Biaggi si decide dopo i test di Aragon

Il futuro di Biaggi si decide dopo i test di Aragon

Al ritorno dalla Spagna lui e l'Aprilia si siederanno ad un tavolo per trovare l'accordo per il rinnovo

Domenica, a Magny-Cours, hanno festeggiato insieme la conquista del secondo titolo iridato Superbike in tre anni, ma Max Biaggi e l'Aprilia non si sono ancora stretti la mano per la prossima stagione. Tutti ormai danno per imminente la firma del rinnovo, ma anche Gigi Dall'Igna, grande capo del reparto corse della Casa di Noale per ora preferisce andarci con i piedi di piombo. Per trovare un accordo potrebbe essere fondamentale l'incontro che andrà in scena dopo i test della settimana prossima a Motorland Aragon: "Al ritorno dalla Spagna ci siederemo ad un tavolo e vedremo cos'è meglio fare" ha spiegato Dall'Igna alla Gazzetta dello Sport. "Finchè non c’è la firma tutto può succedere" ha poi aggiunto quando gli è stato chiesto se esiste anche un possibilità che Max decida di appendere il casco al chiodo, visto che l'anno prossimo spegnerà 42 candeline. Il messaggio che segue però non sembra andare in questa direzione: "Stiamo lavorando sodo per trovare una soluzione buona per entrambi". E per il prossimo anno l'obiettivo è chiaramento la conferma in cima al mondo. Non è un caso, quindi, che lo sviluppo della RSV4 in vista del 2014 stia già procedendo piuttosto spedito: "Non abbiamo perso la calma e abbiamo anticipato novità di motore ed elettronica. Così adesso sappiamo che saremo veloci anche il prossimo anno".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Max Biaggi
Articolo di tipo Ultime notizie