Esordio positivo per Melandri sull'Aprilia a Jerez

Esordio positivo per Melandri sull'Aprilia a Jerez

Marco completa 60 giri e chiude subito terzo, ad appena un paio di decimi da Elias

Per ora tutto tace, ma le sensazioni sono che il debutto di Marco Melandri in sella alla Aprilia RSV4 ufficiale, avvenuto ieri a Jerez de la Frontera, sia stato più che positivo. Nonostante una caviglia ancora dolorante, il ravennate ieri si è dato parecchio da fare, mettendo insieme la bellezza di 60 tornate (chilometraggio che forse avrà fatto un po' storcere il naso agli uomini della BMW, con la quale è sotto contratto fino a fine mese, vista la rinuncia a gara 2 di domenica per il troppo dolore). 45 di queste sono state completate con la pista asciutta, prima che la pioggia arrivasse a bagnare l'asfalto nella seconda parte del pomeriggio. Questo però non ha fermato Marco, che ne ha portate a termine altre 15 per iniziare a prendere confidenza con la quattro cilindri di Noale anche con il fondo viscido. Interessanti anche le performance messe in mostra da Melandri: anche se l'Aprilia non ha messo a disposizione i riferimenti cronometrici ufficiali, pare che abbia girato in 1'42"1, ottenento il terzo crono di giornata, alle spalle dell'altra RSV4 di Toni Elias, che continua a migliorare la sua confidenza con il mondo della Superbike, e della Kawasaki di Loris Baz, subito veloce dopo un lungo stop per la frattura di una vertebra rimediata al Nurburgring. Ha fatto piacere anche rivedere Jonathan Rea in sella alla Honda, visto che anche lui era reduce da un brutto infortunio rimediato in Germania, la frattura del femore. "Johnny" però ha faticato di più, chiudendo sesto ed ultimo tra le SBK in pista, con un tempo di 1'43"7. Davanti a lui ci sono anche la moto gemella di Leon Haslam e la Ducati di Xavier Fores. In pista anche la Suzuki di Leon Camier, ma mancano i riferimenti realizzati dal britannico. WORLD SUPERBIKE, Jerez de la Frontera, 22/10/2013 Giornata di test (tempi ufficiosi) 1. Toni Elias - Aprilia - 1'41"8 2. Loris Baz - Kawasaki - 1'42"1 3. Marco Melandri - Aprilia - 1'42"1 4. Leon Haslam - Honda - 1'42"9 5. Xavier Fores - Ducati - 1'43"0 6. Jonathan Rea - Honda - 1'43"7

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Marco Melandri , Toni Elias
Articolo di tipo Ultime notizie