Crescent Suzuki in pista ad Almeria il 16 gennaio

Crescent Suzuki in pista ad Almeria il 16 gennaio

Subito dopo la riapertura dei test, Camier e Cluzel proveranno la GSX-R1000 aggiornata con il nuovo motore

Quasi tutti i team del Mondiale Superbike hanno voluto sfruttare il mese di novembre per iniziare a portare avanti lo sviluppo delle moto in ottica 2013, ma anche per permettere ai piloti che hanno cambiato team di adattarsi alla nuova realtà, prima che con il mese di dicembre cominciasse lo stop forzato dei test fino a metà gennaio imposto dal regolamente. Tra le squadre più importanti è mancata all'appello la Crescent Suzuki, che dopo la conclusione del campionato 2012 ha saltato i test di Jerez de la Frontera, nonostante abbia ingaggiato un esordiente della categoria come il francese Jules Cluzel, grande rivelazione dell'ultimo Mondiale Supersport, che forse avrebbe avuto bisogno di confrontarsi con la nuova classe ed iniziare a prendere confidenza con la GSX-R1000. In ogni caso, nella factory di Paul Denning non vogliono perdere altro tempo e quindi insieme ai tecnici della Yoshimura, con i quali è stata rinnovata la partnership nata nel 2012, hanno iniziato a lavorare sugli step evolutivi da apportare alla moto della Casa di Hamamatsu, soprattutto a livello di motore. Per vedere la versione aggiornata della GSX-R1000 in pista comunque non bisognerà attendere troppo, visto che la squadra britannica ha già fissato una sessione di test per il 16 gennaio, ovvero il giorno successivo al termine del divieto, sul tracciato spagnolo di Almeria, al quale parteciperanno sia Cluzel che il confermato Leon Camier.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Leon Camier , Jules Cluzel
Articolo di tipo Ultime notizie