Checa: "Non possiamo dare niente per scontato"

Lo spagnolo però ammette anche: "Ora andiamo in vacanza più rilassati"

Checa:
Il Team Althea Racing ed il pilota Carlos Checa avevano parecchi motivi per festeggiare oggi sul circuito di Silverstone; la squadra ha centrato la 300esima vittoria SBK per la Ducati, alla quale ha fatto seguito la 301esima in gara 2. La seconda manche ha dato al pilota spagnolo un altro motivo per celebrare, è stata infatti la sua 100esima gara in Superbike. Grazie a questa bellissima doppietta, Checa ha incrementato il suo vantaggio in classifica nei confronti di Max Biaggi, portandolo a 62 punti. Carlos ha un totale di 343 punti contro i 281 di Biaggi in seconda posizione. La Ducati poi continua a comandare la classifica costruttori con 355 punti contro i 320 di Yamaha ed Aprilia. Carlos Checa: "E’ stato bellissimo. Non pensavo che sarebbe stato possibile vincere qui, ma siamo riusciti a farlo per ben due volte! Fare la 300esima vittoria per la Ducati è una cosa significativa e siamo tutti molto contenti di aver potuto vincere anche in gara 2. Ringrazio tutti, il mio team, la Ducati ovviamente e tutti gli sponsor. Inoltre mi hanno detto che ho raggiunto 100 gare in SBK oggi. Non lo sapevo, ma l’importante è che mi sento ancora giovane eh ho raggiunto gare, ma non ho ancora 100 anni! Abbiamo un buon vantaggio per adesso, ma come sanno tutti, è difficile fare punti ed è invece semplice perderli. Adesso andiamo verso circuiti dove ho già fatto delle belle gare in passato, ma proseguiamo un passo alla volta; non possiamo dare niente per scontato. E’ stato un weekend fantastico che mi ricorderò per molto tempo. Adesso tutti noi del team andiamo in vacanza più rilassati!".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Carlos Checa
Articolo di tipo Ultime notizie