Checa: "Spero di essere in grado di guidare lunedì"

Lo spagnolo ha scherzato sul suo ricovero postando una foto su Twitter

Checa:
Nonostante i due giorni di test privati a Phillip Island non siano andati affatto come avrebbe sperato, visto che Carlos Checa li ha passati interamente in ospedale, senza avere neppure la possibilità di recarsi in autodromo, poche ore fa il pilota spagnolo della Ducati ha trovato anche la forza di scherzare sulla sua disavventura. Quando in Australia stava già per calare la sera, Carlos ha infatti postato questa foto che lo ritrae nella sua stanza d'ospedale, dove è rimasto ricoverato per due giorni a causa di un fastidioso blocco intestinale. Quello che conta di più però è che l'ex campione del mondo ha annunciato che la speranza è di tornare in sella alla sua 1199 Panigale fin dalla prima giornata dei test ufficiali di lunedì, anche perchè la Rossa sembra aver ancora bisogno di parecchio lavoro di sviluppo. "Un'ostruzione intestinale mi ha messo ko per due giorni, ma spero di lasciare presto l'ospedale e di essere in grado di guidare nei test di lunedì" ha twittato Checa.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Carlos Checa
Articolo di tipo Ultime notizie