Brutto taglio alla mano sinistra per Shane Byrne

condividi
commenti
Brutto taglio alla mano sinistra per Shane Byrne
Di: Matteo Nugnes
01 lug 2010, 13:00

Il pilota della Ducati Althea è stato vittima di un incidente con Haslam nei test di ieri ad Imola

Shane Byrne ha terminato i test di Imola con una visita in Ospedale: nei minuti finali della sessione di ieri infatti il pilota della Ducati Althea è stato vittima di una collisione con Leon Haslam alla Rivazza, che gli ha procurato un taglio profondo nella mano sinistra. "Shakey" stava percorrendo il suo giro di lancio e non si è accorto dell'arrivo del pilota della Suzuki che invece era lanciato, quindi il contatto è stato inevitabile. "Non mi sono accorto di nulla fino a quando non sono stato colpito. Appena caduto però ho subito iniziato a sentire un forte dolore alla mano. Ho guardato la ghiaia ed ho pensato a quanto fosse strano che qualcuno l'avesse dipinta di rosso. Poi ho capito che era il mio sangue. Mi hanno portato in Ospedale ad Imola e mi hanno dato diversi punti, ma la buona notizia è che non c'è niente di rotto perchè all'inizio pensavamo che mi fossi fratturato le dita" ha spiegato Byrne.
Prossimo articolo WSBK
Camier e Crutchlow promuovono la nuova Silverstone

Previous article

Camier e Crutchlow promuovono la nuova Silverstone

Next article

Crutchlow chiude i test con il nuovo record di Imola

Crutchlow chiude i test con il nuovo record di Imola

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Shane Byrne , Leon Haslam
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie