Brno, Libere 2: Giugliano guida l'1-2 Ducati

Brno, Libere 2: Giugliano guida l'1-2 Ducati

L'italiano precede di 12 millesimi Checa. Vicinissimi anche Sykes e Melandri

Dominio Ducati Althea nella seconda ed ultima sessione di prove libere del Mondiale Superbike a Brno, quella che precede di poco più di un'ora la Superpole. In cima alla lista dei tempi è tornato nuovamente Davide Giugliano, che con il suo 1'59"593 si è avvicinato alla pole di Tom Sykes, precedendo di soli 12 millesimi il compagno di squadra Carlos Checa. Il poleman provvisorio si è dovuto accontentare di piazzare la sua Kawasaki al terzo posto, limitando comunque il suo ritardo a meno di un decimo. A tallonarlo molto da vicino poi c'è Marco Melandri, che ha risalito la china dopo la caduta di questa mattina nelle prove ufficiali. Decisamente importante la crescita di Jonathan Rea, quinto dopo aver viaggiato a centro gruppo per tutto il weekend fino ad ora. Il britannico della Honda si è inserito davanti alle due Aprilia di Eugene Laverty e Max Biaggi. Il "Corsaro" è ancora solamente in settima posizione, ma sembra che piano piano stia trovando il giusto feeling con la sua RSV4 e in questa sessione infatti ha ridotto il gap dalla vetta ad appena quattro decimi. Dietro di lui completano la top ten Loris Baz, David Salom ed un Leon Haslam per ora piuttosto in ombra.

World Superbike - Brno - Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Davide Giugliano
Articolo di tipo Ultime notizie