BMW Motorrad Italia quasi "in casa" al Nurburgring

Fabrizio e Badovini sembrano essere ottimisti in vista del weekend sul tracciato tedesco

BMW Motorrad Italia quasi
Continua il percorso di avvicinamento all'epilogo della stagione 2012 World Superbike con il dodicesimo round, in programma questo fine settimana al Nurburgring. Il BMW Motorrad Italia GoldBet Superbike Team vedrà impegnati i propri piloti Michel Fabrizio ed Ayrton Badovini. I due tornano quindi su una pista a loro più congeniale e che ben si adatta alle caratteristiche della BMW S1000RR - per quello che è il round di casa del brand BMW - pronti a rifarsi ed a puntare nuovamente alle posizioni di vertice. Dopo una parentesi di due anni (1998-1999), Il circuito del Nürburgring è tornato a pieno titolo nel calendario SBK a partire dalla stagione 2008 in una configurazione completamente diversa per quanto riguarda il primo settore della pista, ora molto più lento e tortuoso. L'attuale tracciato misura 5.137 m, con sette curve a sinistra e nove a destra. Serafino Foti, Direttore Sportivo BMW Motorrad Italia GoldBet Superbike Team, ha dichiarato: "Il Nürburgring è un tracciato molto tecnico, con un buon mix di curve e per questo motivo non è semplice da interpretare anche se la pista si adatta bene alle caratteristiche della nostra moto. E' per noi quasi un round di casa, in quanto rappresentiamo un brand tedesco. Le previsioni meteo sono buone, speriamo in un weekend con condizioni stabili che possa permetterci di lavorare in modo lineare". Michel Fabrizio: "Il Nürburgring è il circuito di casa per BMW, quindi c'è un'aspettativa ancora maggiore per una buona prova qui. La pista è molto bella e ho sempre avuto un buon feeling con il tracciato, anche se non sono mai riuscito ad ottenere un risultato di rilievo. Dobbiamo fare la differenza in Superpole, perché nello scorso round la posizione di partenza ci ha penalizzato notevolmente". Ayrton Badovini: "Finalmente si torna su un tracciato che si adatta bene alle mie caratteristiche, nel quale si possono distendere tutte le marce e fare la differenza con la propria chiave di lettura della pista. Siamo a tre round dal termine ed ogni risultato può essere significativo per chiudere nei migliori dei modi questa stagione".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Fabrizio Michel , Ayrton Badovini
Articolo di tipo Ultime notizie