Barbier promuove le scelte fatte da Pirelli per Brno

Barbier promuove le scelte fatte da Pirelli per Brno

"Il 70% dei piloti ha montato la nuova R874 in profilo maggiorato da 200" ha spiegato

Giorgio Barbier, Racing Director Pirelli Moto, analizza il nono round del Mondiale Superbike che si è disputato sul circuito di Brno nella Repubblica Ceca. "Le due gare di Brno del Campionato Mondiale Superbike hanno confermato che la scelta delle soluzioni che abbiamo deciso di portare per questo round è stata certamente vincente, soprattutto considerando che le condizioni meteorologiche sono state piuttosto incostanti durante tutto il weekend, in particolare nella giornata di domenica caratterizzata da brevi precipitazioni e temperature piuttosto basse per la media del periodo. Gara 1 si è corsa infatti con una temperatura dell'asfalto di 22° e con alcuni punti del tracciato decisamente umidi, mentre in gara 2 la temperatura è stata di 19° ma con asfalto asciutto. Entrambe le soluzioni posteriori in mescola SC0 sono state molto apprezzate dai piloti, in particolare la nuovissima R874 in profilo maggiorato da 200 che è stata scelta in entrambe le gare da circa il 70% dei piloti" ha detto Barbier. "Ci tengo a complimentarmi con Marco Melandri e con tutto il team BMW Motorrad Motorsport che in questi giorni ha svolto un ottimo lavoro raggiungendo il vertice della classifica costruttori, ma anche con Kawasaki, che ha ottenuto ottimi piazzamenti sia in Superbike che nelle classi Supersport e Superstock1000. Anche quest'anno il Campionato si conferma molto avvincente: a cinque round dal termine ci sono quattro piloti di quattro scuderie che sono potenzialmente ancora in gioco per il titolo mondiale" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Articolo di tipo Ultime notizie