Sykes: "Non mi aspettavo di fare un giro del genere"

Il pilota della Kawasaki spiega di essere andato oltre le sue speranze nella Superpole di Assen

Sykes:
Tom Sykes e la Superpole ormai sono praticamente una cosa sola: dopo essere stato il re delle partenze al palo nel 2012, il pilota della Kawasaki si sta confermando anche quest'anno, avendone già messe a referto due nei primi tre appuntamenti del Mondiale Superbike. La seconda è arrivata proprio oggi ad Assen e "The Grinner" si è detto un po' sorpreso per l'ottimo 1'35"0 che è riuscito a sfoderare. "Non mi aspettavo nemmeno io di riuscire a fare una prestazione del genere. Inoltre credo che il nostro passo sia davvero buono e questo è molto incoraggiante in vista di domani. Probabilmente però dovremo cercare di essere un pizzico più costanti, soprattutto se dovesse fare ancora freddo anche domani. In ogni caso comunque sono molto speranzoso di poter fare bene" ha detto il britannico.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Assen
Circuito Assen
Piloti Tom Sykes
Articolo di tipo Ultime notizie