Checa: "Il distacco fra noi ed i leader è grande"

Dopo l'ottimo esordio di Phillip Island, in Spagna le Ducati 1199 Panigale R faticano molto

Checa:
Un altro giorno impegnativo per il team SBK Ducati Alstare e per i suoi piloti, Carlos Checa ed Ayrton Badovini. Nella seconda Superpole della stagione Superbike 2013, in programma oggi sul circuito Motorland di Aragon, dove Carlos Checa si è qualificato decimo ed Ayrton Badovini tredicesimo, risettivamente quindi quarta e quinta fila nella griglia di partenza delle due gare di domani. Carlos Checa: "Abbiamo lavorato abbastanza bene ma i nostri attuali limiti oggi non ci hanno permesso di andare oltre la seconda fase della Superpole. Peccato che abbiamo perso la terza fase per così poco, anche se alla fine non cambia così tanto fra nona e decima posizione in griglia. Continiuamo ad avere problemi in diversi settori della pista e soffriamo sulla velocità massima rispetto agli altri. Domani prevedo una gara di resistenza – il distacco fra noi e i leader è grande. Posso solo fare il mio meglio e vedremo". Ayrton Badovini: "E’ la prima volta che uso questa nuova gomma di qualifica e sicuramente non l’ho sfruttata al massimo. Non è stato per niente facile. Nelle sessioni sono riuscito a migliorare leggermente il feeling che ho con la moto ma dobbiamo lavorare ancora per risolvere i problemi che abbiamo soprattutto in uscita di curva. Domani non so dire come andrà – non sappiamo bene come sara’ il nostro passo di gara. Ovviamente non pensiamo di poter stare con i primi ma spero almeno di poter battagliare con quelli che si sono qualificati davanti a me".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Carlos Checa , Ayrton Badovini
Articolo di tipo Ultime notizie