Buon debutto per Camier sulla BMW S1000RR

condividi
commenti
Buon debutto per Camier sulla BMW S1000RR
Redazione
Di: Redazione
11 apr 2014, 20:38

Il britannico, tra i migliori con le EVO, mira a colmare il gap che lo separa da Canepa nell'arco del weekend

Conclusa la lunga pausa susseguente al primo round di Phillip Island, il BMW Motorrad Italia Superbike Team è sceso oggi in pista al Motorland Aragon in Spagna, per il secondo appuntamento del Campionato Mondiale Superbike 2014. Sylvain Barrier è purtroppo ancora convalescente dopo l’indicente stradale del quale è stato vittima circa un mese fa e a sostituirlo è stata chiamato l’inglese Leon Camier. Sole e pista asciutta per la prima sessione di prove cronometrate, nella quale Camier ha iniziato a lavorare con i suoi tecnici per adattare al meglio la sua BMW S1000RR al tracciato spagnolo. Leon ha chiuso il turno al sedicesimo posto, con il crono di 2'02"748. Nella seconda sessione del pomeriggio Camier si è poi migliorato di quasi due secondi a dimostrazione dell’ottimo lavoro che sia lui che il suo staff tecnico sta svolgendo qui ad Aragon. Con il tempo di 2’00”966 il pilota del BMW Motorrad Italia Superbike team ha ottenuto il quattordicesimo posto della classifica combinata delle due sessioni cronometrate di oggi. Leon Camier: "La mia prima impressione è che a questa moto ci si adatti molto facilmente. Non ci sono caratteristiche negative e l’elettronica non è troppo invasiva. Mi piace molto guidarla e l’erogazione della potenza è ottima. Oggi abbiamo lavorato soprattutto sul setting, per aumentare il mio feeling con la moto. Ovviamente Canepa è stato più veloce di noi, ma se continueremo a migliorare come stiamo facendo penso che potremo colmare il gap che attualmente ci separa da lui, per fare due buone gare. Non sto guidando al limite e quindi abbiamo ancora margine. C’è ancora molto lavoro da fare, ma la mia prima impressione è senza dubbio positiva. La squadra sta lavorando bene e siamo sulla strada giusta".
Prossimo articolo WSBK
Giugliano: "Siamo molto vicini a quelli davanti"

Articolo precedente

Giugliano: "Siamo molto vicini a quelli davanti"

Articolo successivo

Aragon, Libere 3: Melandri piazza la sua zampata

Aragon, Libere 3: Melandri piazza la sua zampata
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Leon Camier
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie