Ufficiale: Bryan Staring approda al Team Grillini

Ufficiale: Bryan Staring approda al Team Grillini

Come si vociferava, sarà l'australiano ex MotoGp a prendere il posto di Michel Fabrizio sulla Kawasaki EVO

Il Grillini Racing Team ha annunciatoe di aver concluso un accordo con Bryan Staring per il prosieguo della stagione sportiva in corso del Mondiale Superbike, nella quale prenderà il posto di Michel Fabrizio in sella ad una Kawasaki ZX-10R EVO. Staring cercherà di recuperare dall’infortunio al braccio rimediato in allenamento e di essere disponibile già per il prossimo round del Mondiale Superbike a Donington. Staring nella sua carriera è stato campione australiano Supersport nel 2009, per poi vincere il titolo Superbike l’anno successivo. Nel 2011 ha iniziato la sua avventura in Superbike come wild card del Team Pedercini a Phillip Island, ottenendo un quindicesimo ed un diciassettesimo posto, nel 2012, sempre con il team italiano ha partecipato alla Superstock 1000 FIM Cup, ottenendo 3 successi, ad Aragon, Brno e Portimao. Nel 2013 il passaggio in MotoGp con la CRT del team Gresini, con cui ottiene il quattordicesimo posto a Barcellona. Dopo la brevissima parentesi 2014 in Supersport, ecco la nuova occasione per il rilancio del pilota australiano che ha dichiarato: "Sono felicissimo di aver trovato l’accordo con il team Grillini per tornare a correre in Superbike, peccato per l’infortunio al braccio, ma farò di tutto per essere disponibile per il round di Donington".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Bryan Staring
Articolo di tipo Ultime notizie