Sykes: "Ad Imola ho sempre fatto ottimi risultati"

Il leader del Mondiale si approccia al quarto round stagionale con grande ottimismo

Sykes:
Ad Assen ha mancato l'appuntamento con la vittoria, ma Tom Sykes ha lasciato l'Olanda saldamente in testa al Mondiale Superbike. Il campione del mondo in carica arriva ad Imola con un vantaggio di 12 lunghezze nei confronti di Sylvain Guintoli e quella sulle rive del Santerno è una pista che solitamente calza bene alla Kawasaki ZX-10R, visto che lo scorso anno "The Grinner" conquistò una doppietta. Il britannico quindi spera di ripetere la bella impresa dello scorso anno: "Sto continuando ad allenarmi duramente e sono pronto a questo nuovo weekend di gare. Sono contento delle mie performance di questo inizio stagione e le motivazioni non mancano. Il mio obiettivo è quello di continuare il buon momento di forma che sto attraversando. Nonostante non sia la mia pista preferita ad Imola ho sempre raccolto ottimi risultati. Il pubblico italiano è molto caloroso ed appassionato e ci dà sempre il benvenuto nel migliore dei modi". Opposto invece l'umore di Loris Baz: il francese in Olanda ha portato a casa la sua prima Superpole, ma poi non è riuscita a concretizzarla in gara e quindi è scivolato al terzo posto nel Mondiale, 3 punti più indietro rispetto a Guintoli. Per lui ad Imola ci sarà sicuramente voglia di riscatto: "Non vedo l'ora di tornare in pista ad Imola, per provare a tornare su quel podio che mi è mancato ad Assen. Ho imparato ad apprezzare la pista di Imola, tanto famosa quanto impegnativa. Lo scorso anno, nonostante la brutta caduta in Superpole, sono stato veloce su questa pista e sono fiducioso per questo fine settimana. Voglio assolutamente tornare sul podio e mantenermi in una buona posizione di classifica". A completare la formazione ufficiale Kawasaki c'è poi lo spagnolo David Salom, che vorrà tornare al successo tra le EVO dopo la doppietta della Ducati di Niccolò Canepa ad Assen: "Io penso che Imola sia un tracciato favorevole per la nostra moto, perché la ZX-10R si comporta bene nei cambi di direzione e nelle chicane. La buona potenza in uscita di curva e la velocità di punta rappresentano altri due punti a nostro favore. Non sarà semplice per me ad Imola, in quanto la mia mano non è ancora al 100% e la pista è caratterizzata da forti frenate e diversi cambi di pendenza. Le condizioni della mano stanno però migliorando e sono sicuro che andrà meglio rispetto ad Assen".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Imola
Circuito Imola
Piloti Tom Sykes , David Salom , Loris Baz
Articolo di tipo Ultime notizie