Albesiano: "Esplorate delle configurazioni particolari"

L'Aprilia ha utilizzato i due giorni di test di Portimao per fare esperimenti in vista del rush finale

Albesiano:

Prima della lunga pausa estiva, i piloti del Team Aprilia Racing assieme ad altre squadre del Mondiale Superbike sono stati impegnati in due giorni di test sul circuito portoghese di Portimao.

Confortati da condizioni meteo praticamente perfette, Marco Melandri e Sylvain Guintoli hanno inanellato un buon numero di giri sulle loro RSV4, continuando sia il lavoro sugli assetti che le prove di nuove configurazioni. Entrambi i piloti sono stati protagonisti di due spettacolari cadute, Marco nel primo e Sylvain nel secondo giorno, sempre senza alcuna conseguenza. Il migliore rilevamento cronometrico per Guintoli nei due giorni è stato di 1'42"954, mentre Melandri ha registrato 1'43"315.

Un test, quello di Portimao, sui cui dati si lavorerà in vista della prossima gara, fissata per la prima settimana di settembre a Jerez de la Frontera, alla quale seguiranno le ultime tre tappe del Mondiale Superbike 2014.

Particolarmente soddisfatto Romano Albesiano, Responsabile di Aprilia Racing: "Sono stati due giorni estremamente interessanti nell’ottica dello sviluppo. Abbiamo raccolto molti dati su assetti e regolazioni di elettronica, andando anche ad esplorare delle soluzioni piuttosto diverse da quelle che solitamente si utilizzano nei weekend di gara. Configurazioni particolari che hanno dato riscontri davvero interessanti, andremo in vacanza consapevoli di aver fatto un buon passo avanti in vista del finale di stagione".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Marco Melandri , Sylvain Guintoli
Articolo di tipo Ultime notizie