Test Jerez: Guintoli scivola e finisce al centro medico

Test Jerez: Guintoli scivola e finisce al centro medico

Contusione alla caviglia destra e stiramento del rachide cervicale per il campione in carica: giornata finita

La due giorni di test del Mondiale Superbike a Jerez de la Frontera è iniziata con il botto. Dopo che il maltempo aveva fatto da protagonista a Portimao ed Aragon, oggi i protagonisti delle derivate di serie hanno trovato il sole ad attenderli sul tracciato andaluso e questo ne ha invogliati molti a scendere subito in pista.

Non è stato fortunato il campione del mondo in carica Sylvain Guintoli: il portacolori della Honda Pata è scivolato piuttosto rovinosamente alla curva 1 ed è stato trasportato al centro medico dell'autodromo per valutare le sue condizioni fisiche. E purtroppo l'esito di questa visita ha detto che per lui la giornata odierna deve considerarsi conclusa a causa di una contusione alla caviglia destra e di uno stiramento del rachide cervicale. In forse invece la sua presenza per domani: i medici vogliono valutare le sue condizioni in mattinata prima di decidere se dargli l'ok a tornare sulla CBR o meno.

Nel frattempo non ha ancora preso la via della pista Max Biaggi, chiamato ancora dall'Aprilia ad aiutare con lo sviluppo della RSV4 per il regolamento 2015. Il "Corsaro" sta aspettando che l'asfalto si scaldi un po' di più. Si sono già viste invece le due Kawasaki ufficiali di Tom Sykes e Jonathan Rea, che però non montano il transponder, quindi non hanno tempi ufficiali.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Sylvain Guintoli
Articolo di tipo Ultime notizie