Jerez, Day 4: torna la pioggia e svetta Giugliano

Jerez, Day 4: torna la pioggia e svetta Giugliano

Il tempo del ducatista è ufficioso, ma avrebbe preceduto di tre decimi Sykes. Terzo c'è Rea davanti a Guintoli

La pioggia purtroppo ha fatto da protagonista anche nella quarta giornata dei test di Jerez de la Frontera riservata ai piloti della Superbike. Non a caso, i tempi fatti segnare oggi sono decisamente più alti rispetto a quelli di ieri.

Anche se la sua 1199 Panigale non era dotata di transponder, il più veloce sarebbe stato Davide Giugliano: la Ducati, infatti, gli ha rilevato un crono di 1'51"9, precedendo quindi di circa tre decimi la Kawasaki di Tom Sykes, che invece si è fermato a 1'52"2.

Il vice-campione del mondo ha tentato anche una simulazione di gara ed ha preceduto di oltre quattro decimi la ZX-10R gemella di Jonathan Rea. Sembra iniziare a fare progressi sulla Honda anche il campione del mondo in carica Sylvain Guintoli, quarto in 1'53"3 davanti all'altra Ducati di Chaz Davies, anche lui accreditato comunque di un tempo ufficioso.

Così come sembra aver trovato più feeling anche Randy De Puniet, che precede la MV Agusta di Leon Camier, che ha continuato a girare su tempi piuttosto alti. Altissimi invece quelli del campione del mondo della Supersport, Michael van der Mark, e quelli di Alex Lowes.

Anche oggi in pista poi si sono viste le due MV Agusta F3 657 Supersport di Jules Cluzel e Lorenzo Zanetti, oltre alle due Ducati Stock 1000 di Fabio Massei e Toni Covena.

WORLD SUPERBIKE, Jerez de la Frontera, 27/11/2014
Quarta giornata di test
1. Davide Giugliano - Ducati - 1'51"9*
2. Tom Sykes - Kawasaki - 1'52"206
3. Jonathan Rea - Kawasaki - 1'52"638
4. Sylvain Guintoli - Honda - 1'53"357
5. Chaz Davies - Ducati - 1'53"8*
6. Randy De Puniet - Suzuki - 1'54"0
7. Leon Camier - MV Agusta - 1'55"695
8. Jules Cluzel - MV Agusta (Supersport) - 1'56"277
9. Michael van der Mark - Honda - 1'56"420
10. Fabio Massei - Ducati (Stock 1000) - 1'56"431
11. Lorenzo Zanetti - MV Agusta (Supersport) - 1'58"888
12. Tony Covena - Ducati (Stock 1000) - 2'00"554
13. Alex Lowes - Suzuki - 2'02"993

* Tempo ufficioso

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Davide Giugliano
Articolo di tipo Ultime notizie