Anche Sylvain Barrier salta il primo round

Anche Sylvain Barrier salta il primo round

Stesso infortunio di Scassa per il francese: si è procurato una frattura composta del bacino

Dopo Luca Scassa, anche Sylvain Barrier ha ufficialmente alzato bandiera bianca in vista del primo round del Mondiale Superbike 2014, rimandando il suo debutto nella classe regina delle derivate di serie al secondo appuntamento, a Motorland Aragon. Il pilota francese è stato vittima di una brutta caduta nel corso della prima giornata dei test collettivi di Phillip Island e gli esami a cui è stato sottoposto successivamente hanno evidenziato una frattura composta del bacino. La buona notizia è che il portacolori della BMW Motorrad Italia non dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico per risolvere il problema. Di contro, i medici gli hanno imposto un periodo di riposo, quindi questo fine settimana non potrà salire in sella alla sua BMW S1000RR EVO.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Phillip Island
Circuito Phillip Island Grand Prix Circuit
Piloti Sylvain Barrier
Articolo di tipo Ultime notizie