Sykes: "Weekend rovinato dall'incidente di gara 1"

Il pilota della Kawasaki sembra piuttosto arrabbiato con Baz, ma mantiene la leadership

Sykes: "Weekend rovinato dall'incidente di gara 1"
Sykes:
Mastica amaro Tom Sykes alla conclusione del weekend di Sepang del Mondiale Superbike. Il terzo posto ottenuto in gara 2 gli ha consentito di limitare i danni nella classifica iridata, nella quale comunque mantiene un margine di 13 lunghezze nei confronti di Sylvain Guintoli, ma l'incidente di gara 1, innescato dal suo compagno di squadra Loris Baz, che è caduto alla seconda curva, facendo strike con la sua Kawasaki e con la Suzuki di Alex Lowes, lo ha infastidito davvero parecchio. Non solo perché gli è costato tanti punti preziosi, ma anche perché gli ha impedito di trovare il giusto feeling con la sua ZX-10R e magari di migliorare il setting in vista di gara 2 per ridurre il gap dalle Aprilia. "Onestamente non sono troppo contento. Il passo non era male, ma potevamo sicuramente provare a fare meglio e a stare più vicini alle Aprilia. Il weekend ovviamente è stato rovinato da quell'incidente stupido avvenuto in gara 1, che ha reso tutto più difficile anche in gara 2. Non so se le cose sarebbero potute andare meglio senza questa caduta, perché Melandri e Guintoli sono stati davvero veloci. Ora quindi ci concentriamo su Misano, dove proveremo a tornare davanti" ha detto "The Grinner".
condividi
commenti
Sepang, Gara 2: Melandri batte Guintoli all'ultima curva
Articolo precedente

Sepang, Gara 2: Melandri batte Guintoli all'ultima curva

Articolo successivo

Melandri: "Gara 2 è stata ancora più dura"

Melandri: "Gara 2 è stata ancora più dura"
Carica i commenti