Melandri: "Una vittoria che ci voleva!"

Il ravennate aveva bisogno di una svolta ad una stagione che non riusciva a decollare

Melandri:
Nel clima torrido del Circuito di Sepang è andato in scena un assolo Aprilia, con le due RSV4 di Marco Melandri e Sylvain Guintoli in fuga fin dal primo giro a contendersi la vittoria. A spuntarla è stato il pilota di Ravenna, bravo a ricucire il distacco creatosi dopo una carambola nelle prime curve. Dopo aver raggiunto il compagno di squadra, Marco lo ha sopravanzato in staccata al decimo giro, riuscendo poi ad amministrare fino alla bandiera a scacchi. Con la sua prima vittoria stagionale Marco sale al quinto posto tra i piloti, mentre Sylvain passa terzo a soli 17 punti dalla vetta. "Una vittoria che ci voleva, nonostante le difficoltà non ci siamo mai arresi, abbiamo continuato a lavorare e a lottare. Qui ho trovato un buon feeling con la mia RSV4, le condizioni di gara erano difficili ma sono riuscito a raggiungere Sylvain. Dopo il sorpasso ho fatto il mio ritmo, sapevo di potermi difendere bene in staccata e sono riuscito ad amministrare fino alla fine. Questo risultato lo dedico alla Manu, al suo pancione e a tutti i ragazzi del Team" ha detto Marco.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Sepang
Circuito Sepang International Circuit
Piloti Marco Melandri
Articolo di tipo Ultime notizie