Loris Baz si scusa con la Kawasaki per gara 1

Loris Baz si scusa con la Kawasaki per gara 1

Il pilota francese è caduto alla seconda curva, portando con sé anche la moto gemella di Sykes

Tom Sykes è ancora il leader della classifica del Mondiale Superbike, ma a Sepang c'è stata polemica all'interno del Kawasaki Racing Team. Al britannico, infatti, non è andato affatto giù l'incidente che lo ha portato al ritiro in gara 1, che è stato provocato dal suo compagno di squadra Loris Baz. Dal canto suo, il francese si è detto ovviamente dispiaciuto di aver rovinato la gara di entrambi, ma ritiene di non aver fatto nulla di troppo clamoroso e che si sia trattato di un normale incidente di gara che però ha avuto un esito finale particolarmente sfortunato. "In gara 1 sono partito bene, ma Alex Lowes si è inserito all’interno e ci siamo toccati, ma volevo passarlo alla curva successiva. Tom ha frenato molto tardi per far sì di non urtare nessuno davanti a sé, ed io ho fatto lo stesso. Quando ho perso l’anteriore, la mia moto ha tirato giù sia lui che Alex. E’ un peccato, soprattutto per la squadra, ma non potevo fare niente. Per quanto mi riguarda sono caduto da solo e la mia moto ha fatto cadere qualcun altro, e sfortunatamente questo qualcuno era Tom" ha detto Baz. Per lui comunque il fine settimana non è stato particolarmente positivo, visto che anche in gara 2 non è riuscito a fare meglio del quinto posto finale: "In gara 2 ho provato a seguire i piloti di testa, ma ci mancava del grip al posteriore in uscita dalle curve lente. Ho perso terreno su tutti i rettilinei, ma riuscivo a recuperare nella parte mista. Forse sarei riuscito a chiudere quarto, ma ho perso il posteriore durante l’ultimo giro e Toni Elias mi ha sorpassato. Non è stato il miglior fine settimana per noi, ma andrà meglio a Misano.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Sepang
Circuito Sepang International Circuit
Piloti Loris Baz
Articolo di tipo Ultime notizie