Savadori sostituisce l'infortunato Lundh in Russia

Savadori sostituisce l'infortunato Lundh in Russia

Per l'italiano, già pilota di Pedercini nella Stock 1000, si tratterà dell'esordio nel Mondiale Superbike

Lorenzo Savadori farà il suo esordio nel Mondiale Superbike questo fine settimana al Moscow Raceway, sostituendo l'infortunato Alexander Lundh in sella alla Kawasaki ZX-10R del Team Pedercini. Il pilota italiano è già membro del team dall'inizio della stagione, nella quale sta difendendo i suoi colori nella Coppa del Mondo Superstock 1000. Approfittando proprio della sosta della serie riservata alle Stock, Pedercini ha quindi deciso di dare quella bella occasione al 20enne, che però si troverà a dover fare i conti con una pista che non conosce come quella alle porte della capitale russa. Con la moto invece aveva già avuto modo di prendere confidenza in occasione dei Test Dorna di Imola, che erano già stati saltati da Lundh. Il Team Pedercini si presenterà quindi in Russia con una formazione completamente italiana, visto che sull'altra "verdona" è confermato il titolare Federico Sandi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Alexander Lundh , Lorenzo Savadori
Articolo di tipo Ultime notizie