De Puniet fiducioso dopo il primo test sulla Suzuki

De Puniet fiducioso dopo il primo test sulla Suzuki

Alex Lowes intanto ha avuto ottimi riscontri, realizzando il miglior tempo dei primi quattro giorni a Jerez

Alex Lowes, pilota del team Crescent Suzuki, ha chiuso la quattro giorni di test privati a Jerez con il miglior tempo tra i piloti del Mondiale eni FIM Superbike.

L’ottimo passo mostrato da Lowes, in condizioni di asciutto, nella giornata di martedì è bastato al giovane inglese per risultare il più veloce nel combinato dei tempi dei quattro giorni, seppur di soli 8 millesimi sul nuovo pilota ufficiale Kawasaki Jonathan Rea. Con le condizioni meteo che hanno condizionato pesantemente la giornata di ieri, Lowes ha preferito non prendersi rischi, completando solo tre giri.

Randy De Puniet, atteso al debutto nella competizione, ha chiuso il suo primo test in sella alla GSX-R in quinta posizione e con ottimi riscontri sia a livello di affiatamento col team che con la moto. Sfidando le condizioni meteo di ieri, l’esperto pilota transalpino ha completato altri 22 giri ed ora si affaccia alla pausa invernale con grande fiducia.

Il team Crescent Suzuki ha fatto ritorno al quartier generale britannico e si metterà al lavoro in vista del primo test targato 2015, in programma il prossimo 21 gennaio a Portimao.

Alex Lowes: "E’ stata una buona settimana, sono contento di chiudere il 2014 con grande fiducia e ottimismo. E’ un peccato non aver potuto provare tutto il materiale a disposizione, ma sono contento della nostra performance a Jerez. Affronterò questo inverno senza pressioni e stress, il che è sempre positivo. Voglio ringraziare la squadra per quest’anno, daremo il massimo per migliorare e tornare in pista in grande forma a gennaio".

Randy De Puniet: "E’ stato un test molto soddisfacente. Tutto era nuovo per me, ma mi sono adattato rapidamente ed il team era molto professionale, quindi è stato facile per me capire la moto ed iniziare il lavoro. Sono contento perché siamo stati veloci sia sull’asciutto che sul bagnato, è bello quindi concludere il 2014 in positivo. Ci sono tante cose che devo imparare questo inverno, lo stile di guida soprattutto. Guarderò dei video delle gare Superbike per capire il più possibile, ma sono davvero fiducioso. Lascio Jerez in una buona situazione, per concentrarmi sull’allenamento ed essere in forma per la prima gara".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Randy de Puniet , Alex Lowes
Articolo di tipo Ultime notizie