Guintoli: "Laverty ha fatto una gara molto intelligente"

Il francese si inchina al compagno in gara 2, ma le due Aprilia sono appaiate in vetta al Mondiale

Guintoli:
Dopo la bella vittoria ottenuta in gara 1, nella seconda frazione di >Phillip Island Sylvain Guintoli si è dovuto inchinare al compagno di squadra Eugene Laverty. Un risultato che comunque pone i due piloti dell'Aprilia appaiati in testa al Mondiale a quota 45 punti. Il francese, dunque, può ritenersi decisamente soddisfatto del suo weekend. "La strategia di gara 2 mi sembrava migliore di quella della prima manche, perchè sono riuscito a fare una bella partenza e poi ho preso un buon ritmo, simile a quello dei test della scorsa settimana. Il piano era di fare una gara tranquilla e aspettare gli ultimi cinque giri per cominciare a spingere" ha detto a caldo Guintoli ai microfoni di Italia 1. Sylvain poi ha dovuto ammettere che probabilmente il compagno ha gestito meglio la gara e le gomme: "Quando sono arrivato a quel punto ho provato ad allungare, ma Laverty mi è rimasto attaccato e poi mi ha addirittura superato. Ho tentato di stargli vicino, ma lui nel finale aveva ancora un po' più di gomma da spendere perchè ha fatto una gara intelligente. In ogni caso sono contento perchè questo weekend è stato praticamente perfetto".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Phillip Island
Circuito Phillip Island Grand Prix Circuit
Piloti Sylvain Guintoli
Articolo di tipo Ultime notizie