Baz: "A metà gara ho capito che Tom era imprendibile"

condividi
commenti
Baz:
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
22 giu 2014, 11:41

Il francese della Kawasaki è contento del secondo posto, ma credeva di poter stare con il compagno

Baz:
Dopo il patatrac combinato a Sepang, con l'incidente di gara 1 con cui ha escluso anche il compagno Tom Sykes, Loris Baz si è fatto perdonare questa mattina a Misano, regalando alla Kawasaki una bella doppietta con il secondo posto proprio alle spalle del leader del Mondiale. Il pilota transalpino era ovviamente soddisfatto del risultato a fine gara, anche se vuole provare a fare qualche modifica alla sua ZX-10R in vista di gara 2 per avvicinarsi a "The Grinner". "Sono partito bene, ho fatto un bel primo giro e sono riuscito a passare quasi subito Elias. A questo punto ero vicino a Sykes ed ero fiducioso perché sapevamo di avere una buona gestione delle gomme, soprattutto dopo una decina di giri. Tom però è andato molto più forte rispetto a ieri, soprattutto nella prima parte di gara. Quando siamo arrivati a metà gara quindi ho capito che non sarei riuscito a riprenderlo ed ho preferito portare a casa il secondo posto. Ora speriamo di trovare quello che ci manca per gara 2" ha detto il giovane francese.
Prossimo articolo WSBK

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Loris Baz
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie