Leon Haslam tratta con Barni per una Ducati EVO?

Leon Haslam tratta con Barni per una Ducati EVO?

Il britannico lascerà la Honda nel 2015: le alternative sono Aprilia Red Devils e Suzuki Crescent

Dopo due stagioni piuttosto deludenti, dovrebbe essere arrivata al capolinea l'avventura in Honda di Leon Haslam. Nonostante l'ormai più che probabile partenza di Jonathan Rea in direzione della Kawasaki, anche il britannico dovrebbe lasciare la squadra diretta da Ronald Ten Kate, che sarebbe già alla ricerca di un pilota da affiancare al praticamente certo Michael van der Mark.

La cosa è stata confermata anche dal manager dell'ex vice-campione del mondo a SpeedWeek, che aggiunge che al momento ci sarebbe una trattativa in fase piuttosto avanzata con il Barni Racing Team, squadra italiana impegnata nella Coppa del Mondo Superstock 1000 (attualmente comanda con Tati Mercado), che quest'anno ha già disputato un paio di wild card con Ivan Goi, ma che nel 2015 vorrebbe affacciarsi a tempo pieno nel Mondiale Superbike.

Iniziare questa avventura con un pilota di esperienza come Haslam sarebbe sicuramente un buon colpo e da parte sua Leon è piuttosto convinto che la Ducati 1199 Panigale in versione EVO sia una moto con cui ci si potrà togliere delle belle soddisfazioni nella prossima stagione, nella quale entrerà in vigore il nuovo regolamento.

La Ducati di Barni comunque non sarebbe l'unica opzione, perché ci sarebbero stati dei contatti anche il Team Red Devils, che gli potrebbe offrire una Aprilia RSV4, ma anche con la Crescent Suzuki, che sicuramente perderà Eugene Laverty: il nordirlandese passerà in MotoGp, molto probabilmente in sella ad una Honda "Open" del Team Aspar.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Leon Haslam
Articolo di tipo Ultime notizie