Laguna Seca è tra le piste preferite dei ducatisti

Laguna Seca è tra le piste preferite dei ducatisti

Lo scorso anno sono saliti sul podio sia Giugliano che Davies, che quindi puntano ad un buon weekend

Il Ducati Superbike Team è in partenza per il tracciato americano di Laguna Seca per il nono round del Campionato Mondiale Superbike, solo due giorni dopo la conclusione dell’ottavo round disputatosi sul circuito portoghese di Portimao.

La squadra Ducati Superbike ed i piloti Chaz Davies e Davide Giugliano, sono in viaggio per l’America, verso la pista di Laguna Seca, dove entrambi si augurano di potere mantenere il trend di risultati positivi conseguiti durante l’ultimo weekend di gara all’Autodromo Internacional do Algarve in Portogallo. In gara 2, in condizioni di pista bagnata, solo due giorni fa, tutti e due i piloti ufficiali Ducati sono saliti sul podio, in seconda (Davide) e terza (Chaz) posizione. Non succedeva dal giugno 2012 che due piloti ufficiali Ducati salissero sul podio insieme.

Entrambi gli alfieri del Ducati Superbike team sono saliti sul podio a Laguna l’anno scorso, la prima volta dopo nove anni che le Superbike tornavano sul tracciato americano. Davies ha ottenuto un terzo posto finale nella prima manche, una gara accorciata dopo ben due bandiere rosse, mentre a Giugliano è sfuggita la vittoria per solo un decimo di un secondo in Gara 2, chiusa dal pilota italiano al secondo posto dopo aver fatto registrare il nuovo record della pista (1'23"707). Considerando che tutti e due i piloti ufficiali considerano Laguna Seca, situata nella regione di Monterey in California, come una delle loro piste preferite, saranno sicuramente determinati a portare le loro 1199 Panigale al miglior risultato possibile in questo fine settimana.

Dopo l’ottavo round di Portimao, Davies è ancora sesto in classifica, seguito da Giugliano, settimo. Ducati mantiene la quarta posizione nella classifica costruttori.

Chaz Davies: "Sono entusiasta di andare a Laguna. Sono salito sul podio l’ultima volta che siamo andati lì e quella americana è sempre stata una delle mie piste preferite. La California inoltre è sempre una delle più belle parti del mondo, sia che tu sia lì per correre o semplicemente in vacanza. Canepa ha girato bene con la Panigale a Laguna la scorsa stagione, e sia io che Davide abbiamo fatto dei buoni risultati. Abbiamo fatto un altro buon passo in avanti a Portimao, e sono quindi fiducioso che la moto funzionerà bene anche questo weekend; vedremo cosa riusciremo a fare a Laguna Seca".

Davide Giugliano: "Ammetto che Laguna è una dei miei circuiti preferiti, sembra che sia molto adatto al mio stile di guida e l’anno scorso sono arrivato molto vicino alla vittoria in gara 2. Non vedo l’ora di tornare a correre lì e, dopo il podio di Portimao, penso che arriveremo in America più determinati che mai. Spero quindi che riusciremo ad adattare la mia Panigale alla pista americana il più presto possibile, e che saremo in grado di fare due belle gare; sono molto carico".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Laguna Seca
Circuito Laguna Seca
Piloti Chaz Davies , Davide Giugliano
Articolo di tipo Ultime notizie