Solo una forte contusione per Alex Lowes

Solo una forte contusione per Alex Lowes

Secondo i primi esami, il pilota della Suzuki non avrebbe peggiorato la situazione della sua caviglia sinistra

La seconda gara di Laguna Seca del Mondiale Superbike è stata caratterizzata dall'esposizione di ben due bandiere rosse. A preoccupare di più era stata quella che ha avuto per protagonista Sylvain Barrier, finito contro il muretto dei box con la sua BMW, pur cavandosela fortunatamente solo con un infortunio ad un piede.

In precedenza però la corsa era già stata interrotta una prima volta, quando Alex Lowes è entrato il collisione con Loris Baz al Cavatappi, venendo letteralmente sbalzato per aria dalla sua Suzuki e ricadendo in maniera piuttosto rovinosa sulla caviglia sinistra, quella che si era già infortunato nella prima parte della stagione.

Per questo il pilota britannico è stato immediatamente trasportato al centro medico del tracciato californiano, dove comunque sono state escluse complicazioni. Anche se poi si è allontanato utilizzando le stampelle come precauzione, alla fine se l'è cavata solamente con una forte contusione e infatti è già pronto a voltare pagina.

"E' stata una giornata difficile, sofferta e sono deluso per come si è conclusa. Ho avuto un buon feeling con la mia GSX-R1000 e il mio team ha fatto davvero un grande lavoro, quindi è un peccato che non siamo riusciti a raccogliere di più. Ora non vedo l'ora di godermi un po' di riposo nella pausa estive per ripresentarmi pronto a combattere a Jerez" ha commentato Lowes.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Laguna Seca
Circuito Laguna Seca
Piloti Alex Lowes
Articolo di tipo Ultime notizie