Rea: "Qui è veramente complicato sorpassare"

condividi
commenti
Rea:
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
19 lug 2015, 22:06

Il terzo posto di gara 1 è stato il peggior risultato stagionale per Johnny, che però ha badato al Mondiale

Il terzo posto ottenuto in gara 1 a Laguna Seca è stato il peggior risultato della stagione 2015 per Jonathan Rea, ma bisogna dire che forse il pilota della Kawasaki ha anche pensato al campionato, visto che si ritrova con ben 129 lunghezze di vantaggio su Tom Sykes, che lo ha battuto nella volata per la seconda posizione tutta per le ZX-10R.

Pur non riuscendo a nascondere un filo di disappunto, il britannico ha ammesso comunque che, anche se fosse riusciuto a passare la moto gemella, la Ducati di Chaz Davies probabilmente sarebbe stata fuori dalla sua portata.

"Io forse ero riuscito a gestire le gomme un po' meglio rispetto a Tom, ma qui è veramente complicato sorpassare. L'ho studiato parecchio, ma non sono riuscito a trovare il varco giusto. Chaz comunque mi pareva un pochino troppo forte per puntare alla vittoria. Comunque non sono troppo contento di questo risultato, quindi spero di rifarmi pomeriggio" ha detto "Johnny".

Prossimo articolo WSBK

Su questo articolo

Serie WSBK
Piloti Jonathan Rea
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie