Corti resta a riposo, sulla MV Agusta sale Camier

Corti resta a riposo, sulla MV Agusta sale Camier

L'italiano non ha ancora recuperato dal botto di Portimao e a Laguna Seca lo sostituisce il britannico

Dopo essere stato dichiarato "unfit for race" domenica scorsa a Portimao, Claudio Corti aveva garantito che avrebbe recuperato in tempo per la tappa di Laguna Seca del Mondiale Superbike, ma la MV Agusta ha preferito non correre rischi, invitandolo al riposto.

Sabato scorso "Shorts" era incappato in una caduta piuttosto rovinosa, sbattendo la testa a terra e manifestando alcuni problemi di memoria per alcuni minuti. La situazione poi è rientrata e gli esami a cui è stato sottoposto non hanno evidenziato lesioni, ma i medici della FIM hanno preferito tenerlo a riposo.

La stessa scelta ora è stata fatta anche dalla Casa italiana, anche in virtù del fatto che dopo la trasferta californiana ci sarà una lunghissima pausa estiva, che durerà fino ai primi di settembre, nella quale Corti avrà tutto il tempo per recuperare con calma.

Nel frattempo sulla sua F4 RR salirà il "tappabuchi" ufficiale della SBK, ovvero Leon Camier. Il britannico, infatti, in questa stagione è già stato anche il sostituto di Sylvain Barrier sulla S1000RR della BMW Motorrad Italia, con la quale ha ottenuto diversi successi nella categoria EVO.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Evento Laguna Seca
Circuito Laguna Seca
Piloti Claudio Corti , Leon Camier
Articolo di tipo Ultime notizie